rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Città Lecco

Si soffia il naso e finisce con l'auto nel lago: si salva uscendo dal finestrino

L'incredibile incidente è avvenuto a Galbiate, in provincia di Lecco. Un uomo di 66 anni ha perso il controllo del mezzo, che si è poi inabissato nelle acque del Lago di Annone

Per soffiarsi il naso è finito con l'auto dentro il Lago di Annone, riuscendo a salvarsi soltanto uscendo dal finestrino, prima che la macchina affondasse del tutto. Il pauroso incidente è avvenuto nel pomeriggio di venerdì 6 aprile nel territorio comunale di Galbiate (Lecco), in via Provinciale, non lontano dalla SS36.

Protagonista un automobilista di 66 anni, che viaggiava da Oggiono in direzione Lecco. L'uomo ha perso il controllo del proprio mezzo, saltando il guard-rail e riuscendo a evitare un albero, ma non ha potuto evitare di planare due volte sull'acqua. L'auto si è così girata e lentamente inabissata, lasciando il tempo al 66enne di uscire dal finestrino e mettersi così in salvo.

Sul posto sono giunti l'ambulanza del LeccoSoccorso, tre pattuglie della Polizia locale di Civate e di Galbiate, più due mezzi dei Vigili del fuoco per recuperare l'auto dalle acque del Lago di Annone.

Subito, sulle rive, si è formato un capannello di curiosi richiamati dall'inusuale incidente. L'automobilista, senza battere ciglio, con molta ironia, ha commentato ai presenti: "Niente paura, sono capace di nuotare!".

La notizia su LeccoToday

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si soffia il naso e finisce con l'auto nel lago: si salva uscendo dal finestrino

Today è in caricamento