rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Città Padova

Il camice si impiglia nel macchinario: operaia rischia di soffocare

La donna è al momento in prognosi riservata. L'incidente sul lavoro è avvenuto alla Filtessil di Padova

Ancora un incidente sul lavoro: è avvenuto alla Filtessil di Padova dove una operaia di 62 anni è rimasta vittima di un grave incidente. La donna è al momento in prognosi riservata. La denuncia arriva dai sindacati che ricordando come si tratti dell'ennesimo infortunio verificatosi quest'anno nel settore moda.

"Dopo le morti di Luana D'Orazio, Giuseppe Siino e Sabri Jaballah poco di concreto è stato compiuto, questa strage va fermata", chiedono i segretari nazionali di Filctem Cgil, Femca Cisl, Uiltec Uil, Sonia Paoloni, Raffaele Salvatoni e Daniela Piras, appena appresa la notizia sollecitando per questo un incontro specifico con il ministro del Lavoro, Andrea Orlando.

"È necessario rafforzare la sicurezza nei luoghi di lavoro, aumentando il numero degli ispettori e dandogli ancor più forza d'azione. Questa corsa alla produttività, che sta riducendo in modo sconsiderato gli investimenti sulla sicurezza, porterà solo altre vittime: il caso di Luana D'Orazio ne è, purtroppo, un chiaro esempio", hanno concluso i tre segretari nazionali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il camice si impiglia nel macchinario: operaia rischia di soffocare

Today è in caricamento