rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Incidenti stradali

Legnano, scende dall'auto per chiedere informazioni: investito e ucciso

L'uomo, 78 anni aveva accostato la propria vettura e stava attraversando la strada quando è stato centrato in pieno da una Fiat Bravo. E' morto davanti agli occhi della moglie. I due, per un atroce scherzo del destino, stavano cercando di raggiungere l'ospedale

Dramma martedì mattina a Legnano, in via Toselli, dove un uomo di settantotto anni è morto dopo essere stato investito da un’auto. 

La vittima, scrive MilanoToday, aveva accostato la propria vettura - una Peugeot 207 - e stava attraversando la strada per chiedere informazioni per arrivare all’ospedale. 

Proprio mentre il settantottenne si trovava al centro della strada, sarebbe sopraggiunta una Fiat Bravo guidata da un uomo di quarantacinque anni, che lo avrebbe centrato in pieno. 

Sul posto, sono intervenute due ambulanze e un’auto medica, ma per l’uomo non c’è stato nulla da fare. Sotto shock sua moglie, una donna di settantacinque anni, che era in auto al momento dell’incidente e ha assisto al dramma. 

L’investitore si è immediatamente fermato e ha provato a prestare i primi soccorsi alla vittima, purtroppo inutili. In via Toselli, per i rilievi del caso, sono intervenuti i carabinieri di Legnano. 

La notizia e gli aggiornamenti su MilanoToday

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Legnano, scende dall'auto per chiedere informazioni: investito e ucciso

Today è in caricamento