Mercoledì, 28 Luglio 2021
Città Bergamo

Schianto auto-furgone, la Panda prende fuoco: muore idraulico di 37 anni

L'incidente a Mapello. L'uomo, di Ambivere, è stato estratto dalla lamiere dai carabinieri di Zogno prima che l'auto venisse avvolta dalle fiamme, ma le ferite sono risultate troppo gravi ed è deceduto

Immagine di repertorio

Non c'è stato nulla da fare, troppo gravi le ferite riportate. Un idraulico di 37 anni, di Ambivere, è morto a seguito delle conseguenze di un incidente avvenuto alle 7,30 di oggi, lunedì 21 giugno 2021, allo sbocco di una galleria dell'Asse interurbano di Bergamo, nei pressi di Mapello, sull sulla SS342. Nell'incidente si sono scontrati un furgone e l'auto sulla quale viaggiava il giovane. Poi la vettura, una Fiat Panda, ha preso fuoco.

L'uomo è stato estratto dalla lamiere dai carabinieri di Zogno, che stavano transitando proprio in quel momento, e lo hanno allontanato prima che l'auto venisse avvolta dalle fiamme, poi domate dai vigili del fuoco. L'impatto tra i mezzi è stato violento. Le condizioni del ferito sono parse subito molto serie: trasferito all'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, è morto dopo alcune ore. Ferito in modo lieve il conducente del furgone, un 65enne, portato alle Gavazzeni di Bergamo in codice giallo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schianto auto-furgone, la Panda prende fuoco: muore idraulico di 37 anni

Today è in caricamento