rotate-mobile
Venerdì, 21 Giugno 2024
Città Pescara

Incidente stradale all'alba sulla Chieti-Pescara: due morti

Schianto sull'Asse Attrezzato Chieti Pescara, a Dragonara. Le vittime sono Moreno D'Amico di Pianella e Roberto Gagliardoni di Alanno

PESCARA - Tragico incidente questa mattina all'alba sull'Asse Attrezzato Chieti Pescara, all'altezza di Dragonara.

Un automobilista infatti ha imboccato il raccordo autostradale contromano, provocando uno spaventoso scontro frontale. Pesante il bilancio: due le vittime, entrambe di 47 anni. Sono Moreno D'Amico di Pianella e Roberto Gagliardoni di Alanno.

Sul posto la Polizia Stradale di Chieti ed i soccorsi del 118, che però nulla hanno potuto fare per salvare la vita di D'Amico e Gagliardoni. Traffico bloccato e lunghe code sull'asse, a causa della chiusura del tratto interessato dal sinistro.

Le auto coinvolte sono una Lancia Lybra ed una Suzuki. 

In base alla ricostruzione fornita dalla polizia stradale di Chieti, a causare l'incidente sarebbe stato il 47enne di Pianella. A bordo di una Suzuki Alto avrebbe imboccato l'asse contro mano all'altezza dell'aereoporto e avrebbe proseguito per quasi cinque chilometri seminando il panico sul raccordo autostradale. Arrivato all'altezza di Dragonara l'impatto. La notizia su IlPescara

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente stradale all'alba sulla Chieti-Pescara: due morti

Today è in caricamento