Lunedì, 8 Marzo 2021
Roma

Accosta per comprare le sigarette: investito e ucciso da due auto

L'incidente è avvenuto a Tivoli sulla Tiburtina. Il 37enne è morto dopo il trasporto d'urgenza in ospedale

Foto archivio Ansa

Ha accostato la sua vettura per andare a comprare le sigarette ad un distributore automatico, ma è stato investito da un'auto, scaraventato sulla corsia di marcia opposta e travolto da una seconda vettura. L'uomo, un 37enne di Bracciano, è morto dopo il trasporto d'urgenza all'ospedale San Giovanni Evangelista. L'incidente è avvenuto ieri sera su via Nazionale Tiburtina nel territorio di Tivoli Terme, periferia nord est di Roma.

Incidente a Tivoli sulla Tiburtina: morto un uomo di Bracciano di 37 anni

Secondo una prima ricostruzione, il 37enne ha accostato la sua vettura che procedeva in direzione Tivoli, per andare a comprare le sigarette ad un distributore self service. Macchinetta alla quale l'automobilista non è mai arrivato: è stato investito da una Fiat Panda condotta da una donna di 30 anni che procedeva in direzione della capitale. Travolto dall'utilitaria, l'uomo è stato sbalzato sull'altra corsia di marcia dove è stato investito da una seconda macchina, ancora una Panda, alla cui guida c'era una 53enne. Gravemente ferito, l'uomo è poi morto in ospedale.

Le due automobiliste si sono fermate a prestare i primi soccorsi. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Tivoli Terme. Svolti i rilievi scientifici, le due donne che hanno investito il 37enne sono state entrambe denunciate a piede libero per omicidio stradale. La salma dell'uomo è stata messa a disposizione dell'autoritià giudiziaria. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accosta per comprare le sigarette: investito e ucciso da due auto

Today è in caricamento