Domenica, 20 Giugno 2021
Incidenti stradali / Lecce

Salento, sei amici in vacanza contro un tir: due morti

La comitiva, originaria del Varesotto e in ferie nei dintorni di Nardò, era a bordo di una Peugeot 3008. Stamattina il drammatico scontro contro un camion

PAGANI (NARDO') – Dramma in vacanza, sulla strada del ritorno dalla discoteca. Sei amici, tutti provenienti dal Varesotto e in vacanza in Salento, erano di rientro da una notte in discoteca a bord della loro Peugeot 3008 presa a noleggio quando, per cause ora al vaglio degli inquirenti, è avvenuto lo scontro con un tir. Erano le 7,15 di mattina. Il bilancio è di due ragazzi morti, Marco Fiori di 22 anni e Nicolò De Peverelli di 20, e tre ricoverati in codice rosso.

L'INCIDENTE - Il tir, condotto da un 62enne del brindisino, stava viaggiando sulla via provinciale 112. Dai primi rilievi, ancora tutti in fase di conferma, i ragazzi sarebbero spuntati da una traversa della provinciale: via Arturo Santo. I rilievi per capire la dinamica dell'incidente mortale sono ancora in corso e gli inquirenti stanno ascoltando tutti i passanti.

I SOCCORSI - I corpi dei sei ragazzi, usciti fuori strada a bordo della vettura, sono stati liberati di vigili del fuoco del comando provinciale. Purtroppo per due di loro non vi era più nulla da fare. I tre ragazzi feriti in maniera più grave sono Andrea Bruno, di 21 anni, Francesco Radice, di 22 e il coetaneo Claudio Gandini. Sono stati accompagnati al pronto soccorso del "Vito Fazzi" di Lecce. Uno di loro versa in gravi condizioni, tanto da essere stato ricoverato in prognosi riservata nel reparto di Rianimazione. Il quarto occupante della Peugeot, invece, è stato trasferito presso l'ospedale "Sacro Cuore di Gesù" di Gallipoli: le sue condizioni di salute destano meno apprensione. Illeso il conducente del tir. (da Lecce Prima)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salento, sei amici in vacanza contro un tir: due morti

Today è in caricamento