Martedì, 16 Luglio 2024
Terni

Travolge padre e figlia in strada, poi scappa

L'incidente è avvenuto a Piediluco, frazione del comune di Terni

È stata trasferita nella notte fra domenica e lunedì al policlinico Gemelli di Roma, dopo le prime cure e il ricovero in prognosi riservata all'ospedale Santa Maria di Terni, la bambina di 11 anni che domenica pomeriggio è rimasta coinvolta in un incidente stradale a Piediluco, frazione del comune di Terni, mentre era con il padre in sella a una moto che si è scontrata con un'auto, poi fuggita. L'incidente è avvenuto lungo la strada statale 79, nei pressi del Circolo Canottieri. Dalle prime ricostruzioni, il conducente di una Volkswagen, che non si è fermato dopo lo schianto, è andato ad impattare contro la moto guidata dal padre della piccola.

La bambina ha riportato un serio trauma cranico, ma anche altri traumi e fratture che hanno imposto cure e un monitoraggio ancora più intensivi.
L'undicenne viaggiava insieme al padre, di 47 anni, entrambi di Terni. Anche il genitore è rimasto ferito, ma in maniera meno seria rispetto alla figlia. Dopo l'impatto, l'autovettura - forse una Volkswagen blu, stando al racconto di alcuni testimoni - è fuggita facendo perdere le proprie tracce.

I due feriti sono stati soccorsi da alcuni passanti e poi dal 118, mentre le indagini, coordinate dalla procura di Terni, vedono impegnata la polizia locale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Travolge padre e figlia in strada, poi scappa
Today è in caricamento