Domenica, 14 Luglio 2024
Città Monza e della Brianza

Ragazza di 17 anni cade dal motorino guidato dall'amico senza patente: morta

L'incidente era avvenuto sabato notte, in Brianza. La ragazza è deceduta all'ospedale Niguarda

Fin da subito le sue condizioni erano apparse disperate. Il trasferimento in codice rosso all'ospedale Niguarda di Milano aveva lasciato accesa una speranza, che ora si è spenta. È morta la ragazzina di 17 anni rimasta coinvolta in un tragico incidente in motorino a Seregno, in provincia di Monza e della Brianza, nella notte tra venerdì e sabato. 

Il dramma si era consumato in via Alberto da Giussano. La 17enne - Beatrice Zaccaro, di Cantù - viaggiava in sella a uno scooter guidato da un 16enne di Desio, che pare non avesse il patentino. I due si sarebbero conosciuti soltanto qualche ora prima e sembra che il ragazzo avesse chiesto il motorino a un amico per andare a prendere qualcosa da mangiare. 

Durante il viaggio, la tragedia. Dopo la caduta, la giovane è rovinata al suolo, battendo la testa e perdendo così conoscenza. Erano intervenuti i soccorsi del 118 con un'ambulanza e un'auto medica in codice rosso insieme ai carabinieri della compagnia di Seregno, ora al lavoro per ricostruire con precisione la dinamica dell'accaduto. La ragazzina era stata trasferita in coma al Niguarda di Milano, dove poi è deceduta. Illeso l'amico. 

Continua a leggere su Today.it...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazza di 17 anni cade dal motorino guidato dall'amico senza patente: morta
Today è in caricamento