Sabato, 31 Luglio 2021
Città Vicenza

Prende fuoco l'auto del sindaco Joe Formaggio: "Sono sceso appena in tempo"

Il sindaco stava tornando da Milano dopo l'udienza, rinviata, che lo vede imputato di razzismo e istigazione all'odio razziale

Joe Formaggio, sindaco di Albettone in provincia di Vicenza, stava tornando dall'udienza - poi rinviata - del processo che lo vede imputato di razzismo e istigazione all'odio razziale. La sua auto ha preso improvvisamente fuoco, probabilmente per un guasto, in autostrada nei pressi di Milano. 

Con lui c'era il suo avvocato. "Fortunatamente siamo scesi in tempo", ha dichiarato il primo cittadino con un post su Facebook in cui lui stesso ha dato notizia dell'accaduto con tanto di foto della Ford carbonizzata.

La colonna di fumo dell'incendio ha provocato parecchi chilometri di coda. 

In passato il sindaco, intervistato da Giuseppe Cruciani a La Zanzara su Radio 24, aveva sollevato aspre polemiche per le sue parole a proposito delle barricate anti profughi di Gorino, in Polesine: “Immigrati? Se ce li mandano muriamo le case e le riempiamo di letame; siamo orgogliosamente razzisti. Non vogliamo negri e zingari, da noi rischiano la pelle. Esportiamo cervelli e importiamo negri”.

La notizia su VicenzaToday
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prende fuoco l'auto del sindaco Joe Formaggio: "Sono sceso appena in tempo"

Today è in caricamento