Sabato, 31 Luglio 2021
Città Como

Schianto tra auto e camioncino, 3 morti: stavano andando ad una festa

Tre ragazzi di quindici, sedici e ventuno anni - Alessandro Masini, Matteo Carnelli e Davide Greco, tutti originari del Comasco - sono morti praticamente sul colpo. Il conducente della vettura, un ventiduenne, è rimasto ferito

Notte di sangue, quella di venerdì, sulla Statale 527, teatro di un drammatico incidente avvenuto verso le 23 proprio al confine tra i territori di Solaro e Saronno. Lì, nel tratto in cui la Monza-Saronno si incrocia con via Como, un'auto - una Fiat Punto - e un camioncino si sono schiantati tra loro

Le vittime del drammatico incidente si chiamano Alessandro MasiniMatteo Carnelli (16enni), studenti del Prealpi di Saronno, e Davide Greco, 20enne. Vivono a Rovello Porro, nel Comasco, tranne Masini a Saronno. Erano conosciutissimi in paese, amati e apprezzati.

L'altro giovane che era alla guida della Fiat Punto sulla quale erano a bordo, L.C., è stato portato in ospedale in gravissime condizioni; non è in pericolo di vita, invece, l'autista del camioncino, di Uboldo (Varese). 

Secondo i primi riscontri, stavano andando a una festa. Sembrerebbe, stando a una primissima ricostruzione, che la Punto con i ragazzi a bordo stesse cercando di attraversare le due corsie per entrare in una pompa di benzina. Proprio in quel momento, però, sarebbe arrivato il camioncino, che avrebbe centrato in pieno l'auto non riuscendo a fermarsi.

Continua a leggere su Milano Today

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schianto tra auto e camioncino, 3 morti: stavano andando ad una festa

Today è in caricamento