Lunedì, 8 Marzo 2021
Forlì-Cesena

Resta coinvolto in un incidente ma continua a guidare, si schianta contro un furgone e muore

Il dramma sulla A14. Vittima una ragazzo di 31 anni alla guida di una Golf

Un uomo di 31 anni è morto in un incidente stradale avvenuto sull'autostrada A14 Bologna Taranto, all'altezza del casello di Forlì, nei pressi di un cantiere stradale e di uno scambio di carreggiata.

Secondo una prima ricostruzione riportata da ForliToday, la vittima era rimasta coinvolta poco prima in un altro incidente, di lieve entità, dal quale era uscito praticamente illeso e solo con qualche piccolo danno al cofano dell'auto. C.A.L., residente a San Giuliano Milanese, si era rimesso in viaggio ma pochi chilometri dopo il cofano si è aperto, oscurandogli la visuale e provocando un secondo schianto che gli è costato la vita. 

C.A.L. stava percorrendo la corsia sud in direzione Bologna - quindi nella terza corsia, per l'occasione riservata ai mezzi diretti in senso opposto proprio per via del cantiere - a bordo di una Volkswagen Golf. Dopo aver sbandato, il trentunenne ha invaso l'altra corsia - con i mezzi che viaggiavano nell'altra direzione - si è schiantato frontalmente con un Fiat Ducato. Per C.A.L. non c'è stato niente da fare, mentre il conducente del furgone è stato trasportato a Cesena in codice giallo. 

Secondo la Polstrada, a causare lo schianto sarebbe stato il cofano della Golf, che si sarebbe aperto improvvisamente impedendo alla vittima di vedere la strada. 

La notizia su MilanoToday

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Resta coinvolto in un incidente ma continua a guidare, si schianta contro un furgone e muore

Today è in caricamento