rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Città Reggio Calabria

"Un pirata della strada mi ha investito", ma è caduto da solo dalla bici: denunciato

Un uomo di 56 anni di Reggio Calabria deve rispondere di simulazione di reato. Ha detto ai carabinieri di essere stato colpito da un'auto, ma era tutto falso

Si rivolge ai carabinieri per denunciare un incidente stradale, ma finisce denunciato a sua volta per essersi inventato tutto. Un uomo di 56 anni di Reggio Calabria deve rispondere di simulazione di reato.

L'uomo nei giorni scorsi si è presentato dai carabinieri di Bova Marina raccontando di essere stato investito da un'auto mentre era in bici. Secondo la sua denuncia un mezzo di colore amaranto lo ha colpito alla caviglia destra e, nonostante le richieste di aiuto, il conducente sarebbe scappato senza aiutarlo. Sono quindi state avviate le indagini che però hanno portato a un esito molto diverso. Per gli inquirenti, l'uomo si è ferito cadendo dalla bici da solo, senza alcun impatto con un'auto. Da qui la denuncia.

Tutte le notizie su Today.it

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Un pirata della strada mi ha investito", ma è caduto da solo dalla bici: denunciato

Today è in caricamento