rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Città Bergamo

L'auto finisce nel fiume: morta una donna

Aveva 44 anni. Viaggiava con il marito, che è riuscito a mettersi in salvo. La vettura è stata sequestrata e verranno effettuati degli accertamenti per ricostruire la dinamica dell'incidente

Morta nell'auto caduta nel fiume Adda, arrestato il marito per omicidio

L'auto che sbanda, finisce fuori strada e poi il "salto" nel fiume. Una donna di 44 anni, Romina Vento, è morta in un terribile incidente stradale nel Bergamasco. Miracolosamente salvo il marito. La sua testimonianza sarà cruciale per capire cosa è accaduto.

Lo schianto nella notte. La vettura su cui viaggiano marito e moglie finisce nelle acque dell'Adda a Fara Gera d'Adda. Lui riesce a uscire dall'abitacolo e a raggiugere a nuoto la riva. Lei no. Il suo corpo resta in acqua. Sono i sommozzatori di Treviglio a recuperarlo a circa trecento metri dall'auto. 

La coppia ha due bambini, che al momento della tragedia si trovavano a casa, proprio a Fara d'Adda. A dare l'allarme sono state delle persone che hanno sentito delle grida provenire dal fiume, vicino all'imbocco di un canale artificiale. Sull'episodio indagano i carabinieri, che dovranno chiarire le cause di quanto avvenuto. Sul corpo della donna sarà eseguita l'autopsia. La vettura è stata sequestrata e verranno fatti i rilievi per capire se c'è stato un guasto o qualche problema meccanico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'auto finisce nel fiume: morta una donna

Today è in caricamento