Martedì, 22 Giugno 2021
Incidenti stradali / Milano

Carro attrezzi si ribalta in autostrada: morto 14enne

E' un ragazzo di quattordici anni la vittima del tragico incidente di lunedì sera tra Melegnano e Lodi. Il ragazzino era su un carro attrezzi del padre: insieme tornavano a casa dopo aver soccorso un mezzo a Bergamo

LODI - Era andato con papà Roberto e un operaio a soccorrere un mezzo in provincia di Bergamo. Qualche ora “di lavoro” in compagnia del padre. Poi, sulla strada del ritorno, a pochi chilometri da casa, la tragedia. La gomma che scoppia, l’impatto devastante con il guardrail e il ribaltamento, fatale. 

LA VITTIMA - E’ Angelo Ronca, ragazzino di soli 14 anni di Brembio, nel lodigiano, la vittima del tragico incidente di lunedì sera sull’autostrada del Sole a Pieva Fissiraga, poco a sud di Melegnano, dove un'autogru si è ribaltata dopo essersi scontrata con lo spartitraffico. 

L'INCIDENTE - Verso le 19.30, il mezzo pesante stava rientrando sulla carreggiata sud quando nei pressi dello svincolo autostradale è impazzito e si è ribaltato sulla carreggiata. A causare lo schianto, finito con il ribaltamento nel campo a fianco della strada, pare sia stato lo scoppio di uno pneumatico. 

I SOCCORSI - A bordo dell’autogru c’erano un operaio della ditta, Roberto - il titolare quarantanovenne - e suo figlio Angelo. Ad avere la peggio è stato proprio il ragazzino, schiacciato dal mezzo pesante e morto praticamente sul colpo.  I due uomini, soccorsi dai vigili del fuoco e dalle ambulanze del 118, sono stati ricoverati all’ospedale di Lodi. (da Milano Today)
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carro attrezzi si ribalta in autostrada: morto 14enne

Today è in caricamento