Lunedì, 2 Agosto 2021
Città Venezia

Frontale con un tir: Massimiliano Colombo muore a 41 anni

Il 41enne jazzista e istruttore di volo residente a Rosolina ha perso la vita in uno schianto frontale con un camion sulla statale Romea, nel territorio di Cavanella d'Adige

La vittima, Massimiliano Colombo

CHIOGGIA (VENEZIA) - Drammatico incidente stradale nella notte tra giovedì e venerdì sulla statale Romea, nel territorio di Cavanella d'Adige. Poco dopo la mezzanotte e mezza, infatti, Massimiliano Colombo, 41enne jazzista e istruttore di volo residente a Rosolina, ha perso la vita in uno schianto frontale con un camion.

Devastante l'impatto con il mezzo pesante, che ha completamente distrutto la sua Bmw. I soccorritori si sono trovati davanti agli occhi un ammasso di lamiere, tanto potente è stata la violenza dell'urto. Inutili i soccorsi del 118: al medico non è rimasto altro che constatare il decesso del conducente. Sul posto per ricostruire la dinamica dell'accaduto gli agenti della polizia stradale di Piove di Sacco.

La vittima stava transitando in Romea in direzione di Cavanella: è deceduta sul colpo. La carreggiata della statale è stata interdetta al traffico fino alle 6.30 della mattina, per mettere in sicurezza e concludere la rimozione dei mezzi dal manto stradale.

La notizia è su VeneziaToday

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frontale con un tir: Massimiliano Colombo muore a 41 anni

Today è in caricamento