rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
Città Bergamo

Cade dalla moto e si schianta contro una recinzione, muore ragazzo di 23 anni

Giorgio Caglioni, originario di Zanica, in provincia di Bergamo, ha perso la vita sabato 18 maggio dopo un grave incidente

Giorgio Caglioni, un ragazzo di 23 anni di Zanica, in provincia di Bergamo, è morto in un incidente stradale mentre era sulla sua motocicletta alle 19 di ieri, sabato 18 maggio, lungo la variante della statale 42 a Stezzano. Il giovane, dopo la caduta dal mezzo, era finito contro una recinzione.

Secondo le prime ricostruzioni, il giovane stava procedendo in direzione di Levate quando ha perso il controllo del mezzo su una curva, finendo contro la recinzione di un’azienda. Sul posto sono immediatamente intervenuti un’ambulanza, un’auto medica e la alla polizia stradale di Bergamo che ha effettuato i rilievi del caso. Purtroppo, all'arrivo dei soccorsi, per il 23enne non c'era nulla da fare e i soccorritori non hanno potuto fare altro che dichiararne il decesso. Caglioni lavorava in un'azienda di Grassobbio specializzata in verniciature industriali.

Leggi le altre notizie di cronaca su Today.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade dalla moto e si schianta contro una recinzione, muore ragazzo di 23 anni

Today è in caricamento