rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Città Milano

Milano, fuga contromano in tangenziale: incidente tra il ladro, poliziotti e carabinieri

La corsa è finita nel tratto tra viale Forlanini e via Rubattino, dove carabinieri e poliziotti sono riusciti a fermare l’uomo, che sembra avesse appena commesso un furto

MILANO - Come in un film: fuga contromano e incidente stamattina sulla tangenziale est di Milano, teatro di un lungo inseguimento tra un'auto con a bordo un uomo, italiano, tre vetture della polizia stradale e due dei carabinieri. L'inseguimento, secondo le prime informazioni raccolte da MilanoToday, è iniziato in viale Monza, altezza via Padova. L'auto del fuggitivo, quindi, avrebbe imboccato la tangenziale a Cascina Gobba e, con militari e agenti alle spalle, avrebbe percorso circa cinque chilometri contromano sulla tangenziale. 

La corsa è finita nel tratto tra viale Forlanini e via Rubattino, dove carabinieri e poliziotti sono riusciti a fermare l’uomo, che aveva rubato l'auto a un ragazzo chiedendogli prima un passaggio e poi costringendolo a scendere. Nel tentativo di sbarrare la strada al ladro, tre auto della polizia e una dei carabinieri sono state distrutte nello schianto. Nell’incidente, secondo le primissime informazioni, sarebbe rimasto coinvolto anche un furgone.

CHI E' L'UOMO FERMATO

Sul posto, oltre alla Stradale e ai carabinieri, sono intervenute tre ambulanze del 118, che hanno prestato le cure del caso alle otto persone rimaste ferite, sembrerebbe tutte appartenenti alle forze dell’ordine. Le loro condizioni, comunque, non destano preoccupazione. Per il ladro in fuga, invece, sono scattate le manette e la sua posizione è ora al vaglio della polizia.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, fuga contromano in tangenziale: incidente tra il ladro, poliziotti e carabinieri

Today è in caricamento