Lunedì, 14 Giugno 2021
Città Napoli

Napoli, guida ubriaco contromano in tangenziale: due morti

L'automobilista risultato positivo all'alcoltest si è salvato. Muoiono la ragazza in auto con lui e un 48enne

NAPOLI - Drammatico incidente stradale nella notte sulla tangenziale di Napoli. Una Renault Clio, con a bordo due persone, dopo aver percorso cinque chilometri contromano si è scontrata con una Fiat Panda guidata da Aniello Miranda, 48enne deceduto sul colpo.

Gravemente ferita la passeggera della Clio, Livia Barbato di 22 anni, che è poi morta all’ospedale Cardarelli. Il conducente della Clio, un uomo di 29 anni, rimasto ferito, è risultato positivo all’alcoltest. Sul luogo dell’incidente è intervenuta la Polizia stradale.

La Renault Clio si è immessa sulla Tangenziale di Napoli ad Agnano. L’uomo che è deceduto, di Torre del Greco, si stava recando al lavoro. Secondo quanto riportato dall'Ansa, la concentrazione di alcol nel sangue del conducente della Clio, che ha provocato il grave incidente stradale, è risultata di gran lunga superiore ai limiti consentiti dalla legge.

Gli agenti hanno acquisito le immagini registrate dalle telecamere presenti sulla tangenziale per l'esatta ricostruzione della dinamica del sinistro. (da NapoliToday)
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Napoli, guida ubriaco contromano in tangenziale: due morti

Today è in caricamento