Giovedì, 4 Marzo 2021
Modena

L’insegnante di sostegno accusato di aver palpeggiato due bambine delle elementari

L’uomo si trova ai domiciliari con l’accusa di violenza sessuale

Foto di repertorio Ansa

Un insegnante di sostegno di una scuola primaria di Modena è finito agli arresti domiciliari con l’accusa di violenza sessuale. 

I carabinieri sono stati attivati per gli accertamenti dalla stessa direzione scolastica. Dalle indagini è emerso che l’insegnante avrebbe palpeggiato due bambine della scuola in almeno due occasioni.

Il comportamento del docente, assunto a tempo determinato, non era passato inosservato e aveva fatto scattare una serie di verifiche che hanno permesso di giungere fino all’emissione del provvedimento restrittivo da parte del gip Eleonora Pirillo su richiesta della pm Monica Bombana, che contiene dunque l'accusa di violenza sessuale, mossa dall'autorità giudiziaria dopo le indagini dell'Arma.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’insegnante di sostegno accusato di aver palpeggiato due bambine delle elementari

Today è in caricamento