Domenica, 13 Giugno 2021
Città Vicenza

Inseguimento in autostrada: fuggono e usano un bimbo come scudo

È successo sulla A31, all'altezza del casello di Vicenza. Il bambino sarebbe stato messo vicino al lunotto posteriore, per impedire ai carabinieri di sparare

VICENZA - Scene da film hollywoodiano sulle strade del vicentino, dove un'auto ha forzato un posto di blocco all'altezza del casello di Vicenza nord sulla A31 e poi è fuggita, lanciandosi a 200 kmh orari sull'autostrada.

La macchina, una macchina tedesca scura con tarda olandese, si trovava nei pressi del casello quando, dopo aver visto la pattuglia del 112, ha invertito la marcia e si è data alla fuga.

Durante l'inseguimento, le persone in auto hanno fatto sedere un bambino vicino al lunotto posteriore, per farsi scudo e impedire alle forze dell'ordine di sparare.

L'inseguimento è durato fino all'altezza di Grisignano, dove la macchina è riuscita a seminare la pattuglia. (da VicenzaToday)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inseguimento in autostrada: fuggono e usano un bimbo come scudo

Today è in caricamento