rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Città Savona

Investe un gatto e scappa senza soccorrerlo: multa di 1500 euro

Un testimone ha preso il numero di targa dell'auto e ha fatto una segnalazione all'Enpa: in poche ore il pirata della strada è stato multato

SAVONA - E' obbligatorio prestare soccorso dopo aver provocato un incidente, sia che si tratti di una persona sia di un animale. Lo prescrive il Codice della strada. Ecco perché il pirata della strada che a Savona ha investito un gattino lasciandolo agonizzante sulla carreggiata per poi fuggire come se nulla fosse avvenuto dovrà pagare una multa salata: da 389 a 1.559 euro.

L'uomo è fuggito lungo la via Aurelia senza soccorrere l'animale, ma è stato "intercettato" da un testimone che ha prontamente annotato il numero di targa della sua automobile e lo ha trasmesso ai volontari dell'Ente nazionale protezione animali (Enpa). Nel giro di poche ore, il pirata è stato identificato e multato.

Tutto nel rispetto del comma 9 bis dell'articolo 189 del Codice della strada, che recita: "l'utente della strada, in caso di incidente comunque ricollegabile al suo comportamento, da cui derivi danno ad uno o più animali d'affezione, da reddito o protetti, ha l'obbligo di fermarsi e porre in atto ogni misura idonea ad assicurare un tempestivo intervento di soccorso agli animali che abbiano subito il danno".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Investe un gatto e scappa senza soccorrerlo: multa di 1500 euro

Today è in caricamento