rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Città Bolzano

Scompare nel nulla per 20 anni poi torna e accoltella senza motivo il fratello

E' un mistero cosa abbia spinto Ivo Rabanser a tornare a Selva di Val Gardena

Due lunghi decenni nel corso dei quali nessuno aveva più saputo niente di lui. All'improvviso è tornato per accoltellare il fratello e la cognata, che sono finiti entrambi in ospedale. Siamo a Selva di Val Gardena (Bolzano). Ivo Rabanser, 42 anni, è stato arrestato e nelle prossime ore è in programma l’udienza di convalida.

L'uomo è entrato nell’abitazione del fratello Martin e gli ha sferrato vari fendenti, colpendo anche la cognata. Il primo è fuori pericolo, la seconda è già stata dimessa avendo riportato ferite superficiali. Era stata quest’ultima, subito dopo l’irruzione, a rifugiarsi dai vicini e a chiamare i carabinieri. Nessuno sa spiegare il motivo del gesto. E' un mistero cosa abbia spinto Ivo Rabanser a tentare di uccidere il fratello. L'abitazione della coppia aggredita è stata posta sotto sequestro mentre i militari dell'arma sono al lavoro per cercare di ricostruire esattamente l'accaduto e di comprendere il movente 

Martin Rabanser, oltre ad essere dipendente di una società che gestisce alcuni impianti di risalita in zona, è anche un membro del corpo dei vigili del fuoco volontari di Selva Gardena.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scompare nel nulla per 20 anni poi torna e accoltella senza motivo il fratello

Today è in caricamento