Sabato, 23 Ottobre 2021
Savona

Jessica Novaro: cerca di difendere la mamma dal compagno e viene uccisa

L'uomo poi si è suicidato. È successo in località Vellego, nel comune di Casanova Lerrone in provincia di Savona

Un uomo di 56 anni ha ucciso a colpi di pistola la figlia della compagna, nel tardo pomeriggio di ieri. Secondo una prima ricostruzione Jessica Novaro, 29 anni, era intervenuta durante una lite tra la madre e il compagno. Corrado Testa ha poi rivolto l'arma contro se stesso e si è tolto la vita. È successo in località Vellego, nel comune di Casanova Lerrone in provincia di Savona. Sull'episodio indagano i carabinieri. Durante la lite Jessica Novaro sarebbe intervenuta a difesa della madre e a questo punto Testa ha sparato usando una pistola calibro 9.

Jessica Novaro uccisa a Vellego di Casanova Lerrone dal compagno della madre

Jessica Novaro è fuggita fuori casa, dove è caduta ferita a morte. L'uomo le è corso dietro e quando l'ha vista a terra immobile si è puntato la pistola alla testa e ha sparato. Corrado Testa, vedovo da nove anni, quando perse la moglie in un incidente agricolo, è morto poco dopo l'arrivo dei soccorritori.

Jessica Novaro lavorava come commessa di supermercato fra Borghetto Santo Spirito e Toirano. Potrebbe essere affidata già in mattinata la perizia autoptica sul corpo della ragazza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Jessica Novaro: cerca di difendere la mamma dal compagno e viene uccisa

Today è in caricamento