Sabato, 19 Giugno 2021
Città Caserta

Lite in casa: accoltellato il famoso dj Joseph Capriati, arrestato il padre

I fatti ieri sera a Casera: l'artista, 33 anni, è ricoverato in gravi condizioni in ospedale

Foto di repertorio

Il noto dj Joseph Capriati è stato accoltellato al torace nel corso di una lite familiare e si trova ora ricoverato in gravi condizioni all'ospedale di Caserta. Il padre dell'uomo, 61 anni e senza nessun preecdente, è stato arrestato per tentato omicidio dalla polizia di Stato di Caserta. Gli operatori della Squadra Volante della Questura, riferisce CasertaNews, sono stati allertati sulla linea di emergenza 113 dal personale sanitario dell’azienda ospedaliera Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta poco dopo le ore 22 di venerdì sera per un ferito che era giunto al Pronto soccorso con una grave ferita al torace.

Caserta: accoltellato il dj Joseph Capriati, in arresto il padre

Quando gli agenti sono giunti all’ospedale del Capoluogo, hanno scoperto che la vittima dell’aggressore era il famoso dj 33enne, arrivato in pronto soccorso con una ferita da arma da punta e taglio sulla parte alta del torace sinistro. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, il dj avrebbe avuto una discussione con alcuni componenti della famiglia. La lite sarebbe poi degenarata e il padre del dj, impugnando un coltello da cucina, lo avrebbe colpito all’altezza della parte alta del torace, procurandogli gravi lesioni. 

Il dj Joseph Capriati solitamente vive in Spagna ma da quando è scoppiata la pandemia da Covid-19, anche a causa del blocco del lavoro, era tornato nella casa paterna, nella frazione di Falciano di Caserta.

La polizia avrebbe anche rinvenuto il coltello da cucina usato del padre del 33enne che ora è stato portato nel carcere di Santa Maria Capua Vetere, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite in casa: accoltellato il famoso dj Joseph Capriati, arrestato il padre

Today è in caricamento