Lunedì, 2 Agosto 2021
Città Venezia

I ladri rubano il bambolotto della figlia, l'appello della mamma: "Aiutatemi a ritrovarlo"

"Sono oggetti da due soldi, ma dall'immenso valore affettivo", scrive la donna su Facebook. "Mia figlia è disperata"

Continua a girare i social l'appello di una mamma a cui i ladri hanno svaligiato la macchina portando via oggetti di valore, documenti e soldi ma anche l'amato bambolotto della figlia. Per questo la donna ha deciso di scrivere un post su Facebook per chiedere aiuto, ripreso da VeneziaToday.

Tornando a casa dal ponte dell'Immacolata, la mestrina Valentina Turi ha trovato la propria auto "ripulita" dai ladri, che si sono impossessati di tutto ciò che hanno trovato a portata di mano, persino i giocattoli.

"In particolare due bambole. Una ha trenta anni, era la mia preferita e l'ho portata sempre con me fino a grande! E ora è la preferita di mia figlia! Non si muove se non con lui! Si chiama Beppe e l'altra tata. Sono due bambole da due soldi ma di immenso valore... Qualcuno le ha in soffitta? Sara è disperata.... E sconvolta... Non capisce perché le hanno portato via il suo Beppe". 

Sotto al post diverse altre mamme hanno scritto a Valentina condividendo le foto dei loro bambolotti, nella speranza di trovarne uno il più somigliante possibile a Beppe per restituire il sorriso alla piccola Sara.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I ladri rubano il bambolotto della figlia, l'appello della mamma: "Aiutatemi a ritrovarlo"

Today è in caricamento