Giovedì, 13 Maggio 2021
Milano

Scippa una 21enne e viene inseguito da due passanti, tre persone in moto e da un rider

Sorpresa di spalle si è vista portare via il proprio iPhone ma il ladro è stato arrestato dopo essere stato inseguito da ben sette persone

Quando l'unione fa la forza. Letteralmente. Un uomo di 27 anni, un cittadino marocchino irregolare in Italia e con precedenti, è stato arrestato martedì sera a Milano dopo essere stato inseguito da ben sette persone che hanno iniziato a dargli la caccia subito dopo un furto. 

Il 27enne, stando a quanto ricostruito dalla Questura, è entrato in azione verso le 20.30 in viale Premuda, sorprendendo alle spalle una 21enne italiana e portandole via dalle mani un'iPhone. La giovane, spaventata ma per nulla intenzionata ad arrendersi, ha cominciato a rincorrere lo scippatore e lo ha inseguito in via Raiberti e poi in viale Majno. Lì, sentendola gridare e chiudere aiuto, sono intervenuti una coppia in moto - che ha dato l'allarme al 112 -, un ragazzo a bordo di un'altra motocicletta e altri due passanti, che si sono messi sulle tracce del fuggitivo. 

In piazza del Tricolore, alla "carovana" si è aggiunto anche un rider - un 37enne nigeriano che stava effettuando delle consegne - che ha raggiunto il ladro in via Vivaio, dove lo ha fermato e immobilizzato fino all'arrivo della Volante. A quel punto i poliziotti, mai come in questo caso aiutati dal pronto intervento dei cittadini, lo hanno immobilizzato e dichiarato in arresto. In uno zaino che il 27enne aveva con sé, gli agenti hanno poi trovato anche un paio di pantaloni Nike ancora con il cartellino, tanto che è stato anche indagato a piede libero per ricettazione. 

L'iPhone della giovane è stato invece recuperato dalla coppia in moto, che aveva notato il fuggitivo gettarlo via durante la corsa: i ragazzi lo hanno raccolto da terra e poi riconsegnato alla 21enne. 

Continua a leggere su Today.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scippa una 21enne e viene inseguito da due passanti, tre persone in moto e da un rider

Today è in caricamento