rotate-mobile
Mercoledì, 12 Giugno 2024
PADOVA

Scoperto a rubare in casa, ladro minaccia un bimbo con un coltello alla gola

È successo a Montegrotto Terme, nel padovano. Il ladro ha preso in ostaggio il bambino minacciando i genitori per farsi consegnare soldi e gioielli. La sorellina è riuscita a dare l'allarme e a chiamare i carabinieri

PADOVA - Notte di terrore per una famiglia di Montegrotto Terme, nel padovano, dove un ladro non ha esitato a minacciare con un coltello un bambino dopo essere stato scoperto. 

LA RAPINA - L'uomo si era introdotto in casa ma i proprietari lo hanno sorpreso. Per garantirsi la fuga, il ladro ha preso in ostaggio il piccolo, un bambino di dieci anni, puntandogli un coltello alla gola e minacciando i genitori per farsi consegnare denaro e preziosi. 

L'ARRIVO DEI CARABINIERI - La figlia maggiore, appena 15 anni, è riuscita però ad avvertire i carabinieri, che si sono precipitati sul posto e sono riusciti a fermare il ladro, che è stato poi arrestato. (da PadovaOggi)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoperto a rubare in casa, ladro minaccia un bimbo con un coltello alla gola

Today è in caricamento