Giovedì, 23 Settembre 2021
Città Vicenza

"Mi sono ferito mentre rubavo", curato al pronto soccorso e lasciato andare

Un uomo ha spiegato così al medico che lo stava medicando come si era ferito a un mano, ma non risultano denunce per furto ed è stato rilasciato

VICENZA - “Mi sono ferito rubando”. Così un paziente ha spiegato al medico del pronto soccorso che lo stava curando come si fosse ferito. E’ successo all’ospedale San Bortolo, dove un 35enne serbo, residente a Vicenza, si era recato con una ferita alla mano.

Una volta terminata la medicazione, la polizia dell’ospedale lo ha portato in questura per le verifiche del caso. L’uomo è stato rilasciato senza alcun provvedimento a suo carico perché non era giunta alcuna denuncia per tentato furto, né in commissariato né ai carabinieri. (VicenzaToday)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Mi sono ferito mentre rubavo", curato al pronto soccorso e lasciato andare

Today è in caricamento