Mercoledì, 14 Aprile 2021
Latina

L'orrore nel computer del pensionato: trovati migliaia di video pedopornografici

La Squadra Mobile di Latina ha eseguito una perquisizione nei confronti di un settantenne, pensionato, dopo aver ricevuto informazioni relative a comportamenti ambigui ed equivoci

Nel suo computer l'orrore. La Squadra Mobile di Latina ha eseguito una perquisizione nei confronti di un settantenne, pensionato, indagato dei reati di detenzione di materiale pedopornografico e violenza sessuale aggravata. In seguito a una segnalazione sono state acquisite informazioni relative a comportamenti ambigui ed equivoci tenuti dall'uomo, in pubblico, anche nei confronti di minori.

Latina, sul computer 4mila file pedopornografici: anziano ai domiciliari

Secondo una prima ricostruzione, la Procura di Latina ha chiesto una perquisizione domiciliare che ha permesso di ritrovare a casa dell'uomo un'ingente quantità di materiale pedopornografico, contenuto all'interno di 6 hard disk, 1 tablet, 4 pen drive e 3 micro sd.

In base a una prima ispezione, parziale, relativa a un solo supporto informatico, è stato possibile visionare circa 4.000 file con foto e video di adulti intenti a compiere atti sessuali con ragazzini e perfino con bambini piccolissimi. Per questi motivi, il pensionato è finito ai domiciliari in attesa del giudizio di convalida.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'orrore nel computer del pensionato: trovati migliaia di video pedopornografici

Today è in caricamento