Sabato, 16 Ottobre 2021
Città Alessandria

Spara a un cinghiale ma l'animale lo carica: morto cacciatore

Lazzaro Valle, 74 anni, lascia la moglie e un figlio. La tragedia si è consumata in provincia di Alessandria

Un cacciatore di 74 anni di Arenzano (Genova), Lazzaro Valle, è morto in ospedale ad Alessandria dopo essere stato aggredito da un cinghiale a cui aveva sparato. I fatti si sono consumati in provincia di Alessandria, per la precisione tra Castelletto e Silvano D'Orba.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Novi Ligure, oltre ai mezzi di soccorso. Il 74enne è stato rianimato sul posto e poi trasferito in elisoccorso in codice rosso al pronto soccorso dell'ospedale di Alessandria. Ma le ferite riportate non gli hanno lasciato scampo.

Nello scontro, l'ungulato ha reciso le arterie femorali dell'anziano, che lascia moglie e un figlio. A dare l'allarme sono stati gli altri cacciatori, che partecipavano alla battuta. Anche il cinghiale è morto.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spara a un cinghiale ma l'animale lo carica: morto cacciatore

Today è in caricamento