rotate-mobile
Sabato, 29 Gennaio 2022
Lecce

Spara per sbaglio al padre appostato dietro un cespuglio

L'uomo, colpito in più parti del corpo, non è a rischio di vita

Tragedia sfiorata questa mattina in provincia di Lecce, dove un uomo durante una battuta di caccia è stato accidentalmente ferito dal figlio. I due uomini residenti a Martano erano a caccia di prede sin dall'alba nelle campagne di Sternatia, in località Cava Aleandro. Dopo aver scorto movimenti dietro ad un cespuglio, il 35enne convinto si trattasse della preda ha esploso un colpo di fucile, ma nascosto dietro all'arbusto c'era il padre 63enne. Dopo aver sentito le urla di dolore, il giovane lo ha immediatamente trasportato al pronto soccorso dell’ospedale "Vito Fazzi" di Lecce.

Fortunatamente l'uomo, colpito in più parti del corpo, non è a rischio di vita, ma dovrà essere sottoposto ad un intervento per estrarre i pallini. Salgono così a due gli incidenti di caccia verificatisi in provincia di Lecce in meno di due mesi.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spara per sbaglio al padre appostato dietro un cespuglio

Today è in caricamento