Venerdì, 30 Luglio 2021
Città Piacenza

Villetta a fuoco, muore intrappolato tra le fiamme: salvi i genitori

In un incendio divampato al primo piano di una villetta a schiera al civico 37 di via Turati a Piacenza ha perso la vita il 51enne Leonardo Rutigliano

FOTO GATTI / ILPIACENZA.IT

Tragedia a Piacenza nel quartiere Besurica nella notte. In un incendio divampato al primo piano di una villetta a schiera al civico 37 di via Turati ha perso la vita il 51enne piacentino Leonardo Rutigliano che non è riuscito a mettersi in salvo, mentre i genitori anziani sono usciti dall'abitazione appena in tempo. L'uomo, che viveva con loro, è morto asfissiato a causa del fumo, intrappolato tra le fiamme al primo piano dove era salito per accertarsi di quello che stava succedendo. Tutto è accaduto intorno all'una, in pochi minuti: vani sono stati i soccorsi del 118 e l'intervento dei vigili del fuoco.

Piacenza, incendio alla Besurica

In base a una prima ricostruzione, il 51enne e i genitori anziani stavano guardando la televisione nella sala al piano terra, quando all'improvviso hanno sentito alcuni rumori provenire dal primo piano della casa, nella zona delle camere da letto. La madre e il figlio sono quindi saliti per capire cosa stava accadendo, ma all'improvviso si sono trovati davanti a una delle camere da letto completamente in fiamme.

Leonardo Rutigliano è morto

L'anziana donna avrebbe gridato chiedendo aiuto e allarmando anche i vicini che nel frattempo hanno chiamato subito i soccorsi: propio alcuni vicini di casa sono entrati e l'hanno aiutata a mettersi in salvo insieme al marito, mentre il figlio, per cause ancora da chiarire, sarebbe rimasto intrappolato al primo piano e avrebbe perso conoscenza, quasi certamente a causa del fumo.  Immediato l'intervento dei vigili del fuoco, del 118 e della polizia. Non senza fatica i pompieri e i sanitari hanno raggiunto l'uomo in mezzo al fumo e alle fiamme: vani i tentativi immediati di rianimarlo, per lui non c'era già più nulla da fare. 

I genitori portati in ospedale

Gli anziani genitori sono stati portati in ospedale: la donna ha accusato un principio di intossicazione, mentre il padre per lo choc. Sul posto sono giunti anche gli agenti della squadra mobile e della scientifica della questura per le indagini proseguite tutta la notte. Le cause dell'incendio, che ha distrutto completamente almeno due stanze da letto, al momento sono al vaglio dei vigili del fuoco che stanno cercando di ricostruire l'accaduto.

La notizia su IlPiacenza

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villetta a fuoco, muore intrappolato tra le fiamme: salvi i genitori

Today è in caricamento