Martedì, 13 Aprile 2021
Napoli

Incidente di ritorno dalla discoteca, Lia muore a 20 anni: alla guida il fidanzato (ubriaco e drogato)

La morte della giovanissima Lia Lou Di Massa, di origini in inglesi, ha sconvolto la città di Sorrento, dove la ragazza viveva e lavorava ed era molto conosciuta. Il fidanzato, illeso dopo l'incidente, è ai domiciliari per omicidio stradale

La città di Sorrento è ancora sotto shock per la morte della giovane Lia Lou Di Massa, la 20enne di origini inglesi morta ieri all’alba in un incidente stradale mentre si trovava in auto con il fidanzato 21enne.

La ragazza stava tornando a casa insieme al ragazzo dopo una serata in discoteca quando all’improvviso il giovane ha perso il controllo della vettura lungo via Partenope a Massa Lubrense, urtando il muretto che delimitava la strada. A quel punto l’auto si è ribaltata. La ragazza è morta sul colpo mentre il suo fidanzato, originario anche lui di Sorrento, è rimasto illeso.

Incidente stradale, lei muore: illeso il fidanzato (ubriaco e drogato alla guida)

20.08.2019 massa lubrense omicidio stradale-2-2

L'incidente su via Partenope a Massa Lubrense

Le analisi del sangue condotte sul ragazzo hanno riscontrato un tasso alcolemico pari a 1,7g/l e la presenza di cocaina e cannabis. Il 21enne è stato arrestato per omicidio stradale e si trova ora ai domiciliari. L’auto è stata sequestrata.

Inglese, ma di origini sorrentine, Lia Lou Di Massa era molto conosciuta in città, dove aveva trovato lavoro in una nota gelateria del posto.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente di ritorno dalla discoteca, Lia muore a 20 anni: alla guida il fidanzato (ubriaco e drogato)

Today è in caricamento