rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Roma

Stacca la lingua al compagno con un morso dopo una lite: arrestata

Inutili i tentativi fatti dai medici del San Camillo per riattaccargliela. A dare l'allarme era stato l'uomo, che aveva chiamato il 112

Risolto il giallo del turista belga con la lingua mozzata a Roma. I carabinieri hanno arrestato la compagna dell'uomo con l'accusa di lesioni gravissime. I due avrebbero litigato e poi, fingendo la pace, lei si sarebbe avvicinata e con la scusa di un bacio gli ha staccato un pezzo di lingua con un morso. La donna è stata portata in caserma dopo il sopralluogo degli investigatori della VII sezione di via in Selci nella camera del b&b di Trastevere dove alloggiava la coppia.

Prima della discussione i due erano andati a cena fuori. Una volta in stanza, era scoppiata la lite. Intorno alle 3 del mattino è stato proprio l'uomo a dare l'allarme con una chiamata al 112. Il turista aveva raccontato di essere in strada, sanguinante e con la lingua tagliata, vicino al b&b. Quando sono arrivati sul posto, i carabinieri hanno trovato nel frigobar della camera dei due il pezzo di lingua mancante. Inutili i tentativi fatti dai medici del San Camillo per riattaccargliela. Inizialmente la coppia aveva fornito versioni discordanti agli inquirenti. L'arresto della donna dovrà essere convalidato. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stacca la lingua al compagno con un morso dopo una lite: arrestata

Today è in caricamento