Sabato, 31 Luglio 2021
Città Venezia

Soccorre una donna uscita di strada, un'auto li prende in pieno: lei muore, lui è gravissimo

Tragedia nella notte nel veneziano. La donna è morta, mentre l'automobilista eroe che si è fermato per aiutarla è ricoverato in ospedale in condizioni gravissime e lotta tra la vita e la morte

MESTRE - Ennesima tragedia sulle strade.

Una donna di 30 anni è morta dopo essere uscita di strada con la sua auto lungo la statale SS14 vicino Portogruaro. Un uomo si è fermato per soccorrerla ma è sopraggiunta a tutta velocità un'altra macchina che li ha centrati in pieno. Ora il soccorritore, un ragazzo di 33 anni, lotta tra la vita e la morte in ospedale. Lo riporta Il Gazzettino.

L'incidente è avvenuto poco prima delle due di notte nel territorio di Loncon di Annone Veneto. Valentina Genovese, 30enne di San Stino Livenza (VE) ha perso il controllo della sua Peugeot 208, probabilmente per un colpo di sonno, e l'auto è finita prima contro un platano e poi è rimbalzata capovolta sulla carreggiata.

I conducenti di due Audi che si trovavano subito dietro la Peugeot hanno assistito alla scena e si sono fermati. Uno è il 33enne, orginario anche lui di San Stino, l'altro un ragazzo di 22 anni, sempre sanstinese. Sul gruppo è sopraggiunta una Fiat Idea condotta da un 73enne di San Donà. L'anziano non è riuscito a fermare la propria corsa e si schiantato contro l'Audi del 33enne, che ha travolto il suo proprietario che si trovava davanti. A quel punto l'Audi ha urtato la Peugeot rimasta in bilico, che è caduta colpendo il ragazzo di 22 anni. Per lui alcuni traumi, ma le sue condizioni non sono gravi. Il 33enne invece è in prognosi riservata, trasportato d'urgenza in codice rosso all'Angelo. La coppia a bordo della Fiat Idea è rimasta ferita in maniera lieve.

Tutti gli aggiornamenti su VeneziaToday

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Soccorre una donna uscita di strada, un'auto li prende in pieno: lei muore, lui è gravissimo

Today è in caricamento