rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023
Arezzo

Chi è Lorenzo Cerofolini, ragioniere 21enne morto in un incidente stradale

Ha perso il controllo della sua Fiat 500, prima di schiantarsi contro un muretto

Aveva 21 anni Lorenzo Cerofolini. Stanotte, intorno alle 2, ha perso il controllo della sua Fiat 500 ad Arezzo, finendo addosso al muretto di recinzione di una villetta e poi carambolando all'interno del resede. Nessun segno apparente di frenata, un botto fortissimo, l'auto distrutta, un impatto così violento che non gli ha dato scampo. Vani i soccorsi, mentre la dinamica dell'incidente è ancora al vaglio dei carabinieri. Non ci sono, comunque, altre vetture coinvolte.

Lorenzo era quasi arrivato a casa, nel centro di Quarata, frazione aretina. E invece il destino lo ha sorpreso poche centinaia di metri prima. Diplomato ragioniere, era un appassionato di calcio. Tifoso dell'Arezzo e della Fiorentina, aveva giocato nelle giovanili dell'Indomita per poi vestire le maglie di varie squadre nei campionati dilettanti: Baldaccio Bruni Anghiari, Capolona Quarata, Chiusi, Lucignano, Valdichiana. Faceva il mediano, era un lottatore, quantità e qualità abbinate a un carattere combattivo in mezzo al campo.

La tragica notizia ha sconvolto la frazione di Quarata e i tanti amici e conoscenti della famiglia. Paola, la mamma di Lorenzo, lavora al Comune di Arezzo ed è una dirigente molto apprezzata. Il padre Paolo, imprenditore e pure lui molto noto nel mondo del calcio, è stato invece rintracciato mentre si trovava in Spagna per partecipare al Cammino di Santiago. Lorenzo lascia anche una sorella più piccola.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chi è Lorenzo Cerofolini, ragioniere 21enne morto in un incidente stradale

Today è in caricamento