Martedì, 3 Agosto 2021
Brescia

Scivola e muore in montagna, il cane lo veglia per ore

A perdere la vita Lorenzo Pederzoli, un pastore di 60 anni residente a Malonno (Brescia)

Foto d'archivio

BRESCIA - È terminato nella notte di domenica l'intervento di recupero del corpo di Lorenzo Pederzoli, un pastore di 60 anni residente a Malonno, precipitato in un dirupo per circa 100 metri nei pressi della località Campei di Nazio, a circa 1600 metri di altitudine.

La prima squadra del soccorso alpino è stata trasportata in quota con l'elicottero; nelle ore successive sono intervenute altre squadre territoriali, una ventina gli uomini impegnati nell'operazione, appartenenti alla V Delegazione Bresciana, Stazione di Edolo.  Sul posto anche il SAGF - Soccorso alpino della Guardia di Finanza e i Carabinieri di Cedegolo.

Per il 60enne non c’è stato però nulla da fare e il medico non ha potuto far altro che constatare il decesso. E’ stato ritrovato anche il fedele cane di Pederzoli, rimasto a vegliare il corpo del padrone ormai privo di vita.
(Da BresciaToday)

?

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scivola e muore in montagna, il cane lo veglia per ore

Today è in caricamento