rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
CRONACA

"Mi ha picchiato per 18 anni e vuole ammazzarmi": il racconto choc di una moglie

La donna ha parlato in pubblico dei maltrattamenti subìti dall'ex marito, in un seminario a sostegno delle vittime di violenza

BARI - Lucia è una donna coraggiosa. Ha accettato di parlare dell'ex marito e dei maltrattamenti subìti per tanti anni tra le mura domestiche davanti a una folta platea intervenuta oggi a Bari al seminario sul tema "Dalla violenza al femminicidio l'amore non c'entra", organizzato nella sede della Provincia dal Coordinamento donne Cisl di Bari, Fnp Cisl barese, Anteas e Anolf.

LE VIOLENZE - "Mi ha detto che mi ammazzerà, ma ora non ho paura", ha confessato. "Le botte - ha raccontato Lucia - sono cominciate subito dopo il matrimonio. Mi sono sposata il 27 luglio del '91 e a settembre, il giorno di santa Addolorata, di domenica, pranzammo da mia madre, e ci fu un litigio banale. Quando tornammo a casa, mio marito mi picchiò e da allora non ha mai smesso per 18 anni".

LA DENUNCIA - Lucia ha detto di aver denunciato il marito nel 2009, a luglio, mandandolo via da casa due mesi dopo. Le cause riguardo l'aspetto penale della vicenda e per il divorzio stanno andando avanti. E la donna ha avuto il sostegno di una comunità di Barletta che non le ha fatto più temere ritorsioni da parte del marito. Non le fa più paura nonostante continui a minacciarla a distanza.

IL SOSTEGNO ALLE VITTIME DI VIOLENZA - "Ho meno paura di quando lui stava a casa – dice - ma mi ha sempre ripetuto che quando non ci saranno più gli avvocati mi ammazzerà". Per Lucia è stato difficile denunciare il marito. Una decisione sofferta, ma che - racconta - non vive come una sconfitta. E la sua testimonianza si spera induca altre donne vittime di violenza a cercare aiuto.

"124 DONNE UCCISE IN ITALIA NEL 2012" - "Nel 2012 – hanno ricordato gli organizzatori dell'incontro - sono state uccise 124 donne in Italia, nella maggioranza dei casi da ex fidanzati o mariti. La sola Questura di Bari raccoglie in media due denunce a settimana, tra luglio 2011 e giugno 2012 sono state 257 le denunce presentate per stalking". E parlarne - è stato ripetuto - "vuol dire obbligare anche la politica a tornare a occuparsene e serve soprattutto a non far sentire sole le vittime e a sostenerle". Il seminario - è stato sottolineato dagli organizzatori - è finalizzato a porre ulteriori basi per il sostegno delle vittime di maltrattamenti. (da BariToday)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Mi ha picchiato per 18 anni e vuole ammazzarmi": il racconto choc di una moglie

Today è in caricamento