Domenica, 9 Maggio 2021
Catania

Si ritrovano in 62 per la festa di compleanno in ludoteca: finisce male

Un genitore aveva affittato il locale per una giornata spensierata: arrivano i carabinieri. Multa al titolare, ed è stata anche disposta la chiusura temporanea dell'esercizio per 5 giorni

Alla faccia del distanziamento. In oltre 60 si ritrovano per festeggiare un compleanno in una ludoteca, intervengono i carabinieri. La ludoteca di Misterbianco, grosso centro sulle pendici meridionali dell'Etna, è stata chiusa dai carabinieri della locale stazione.

In 62 per la festa in ludoteca a Misterbianco

In particolare i militari hanno riscontrato che la sala era stata affittata da un genitore per festeggiare il compleanno del figlio e che, soprattutto, al momento del loro arrivo, erano presenti ben 62 tra bambini e genitori. Gli ospiti sono stati invitati a lasciare la sala mentre il 34enne titolare della sala feste è stata elevata una sanzione amministrativa di 480 euro. Disposta inoltre la chiusura temporanea dell'esercizio per 5 giorni.

Niente più feste di compleanno, per ora, in casa o in ludoteca con giochi, musica, torte, buffet, premi e animazione: l'ultimo Dpcm le vieta espressamente. Sono vietate le feste in tutti i luoghi al chiuso e all'aperto. Restano consentite, con le regole fissate dai protocolli già in vigore,le cerimonie civili o religiose come i matrimoni. Le feste conseguenti alle cerimonie possono invece svolgersi con la partecipazione massima di 30 persone nel rispetto dei protocolli e delle linee guida vigenti. Nelle abitazioni private è "comunque fortemente raccomandato di evitare feste e di ricevere persone non conviventi" in numero "superiore a 6".

Dpcm in vigore oggi: che cosa cambia e cosa no e cosa fare per stare sicuri 

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si ritrovano in 62 per la festa di compleanno in ludoteca: finisce male

Today è in caricamento