rotate-mobile
Giovedì, 29 Febbraio 2024
Città Barletta-Andria-Trani

Auto si affianca al suo furgone, poi la tragedia: ucciso con un colpo di fucile

Luigi Bruno Battipaglia, di 48 anni, è stato ucciso sulla strada statale 16, all'altezza di San Ferdinando di Puglia, nella tarda serata di giovedì: forse tentativo di rapina finito male

Un autotrasportatore di Nocera Inferiore, Luigi Bruno Battipaglia, di 48 anni, incensurato, è stato ucciso sulla strada statale 16, all'altezza di San Ferdinando di Puglia, nella tarda serata di giovedì, con un colpo d'arma da fuoco. 

In base a una prima ricostruzione, la vittima stava viaggiando a bordo di un furgone Iveco che trasportava verdura, era diretto al mercato di Molfetta, quando sarebbe stato affiancato da un'auto a bordo della quale vi erano alcune persone. E' stato centrato in pieno volto da un colpo esploso da un fucile carico a pallettoni. Sul caso indagano i carabinieri.

Il drammatico episodio è avvenuto poco dopo le 21.30 in direzione Bari, tra Cerignola e San Ferdinando di Puglia, al km 727. Secondo le prime ipotesi potrebbe trattarsi di un tentativo di rapina finito in tragedia. Nel corso della notte i carabinieri hanno ascoltato alcune persone per cercare di ricostruire la dinamica dell'accaduto.

Salumiere morto in negozio, i figli del rapinatore e della vittima si abbracciano ai funerali

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto si affianca al suo furgone, poi la tragedia: ucciso con un colpo di fucile

Today è in caricamento