Venerdì, 30 Luglio 2021
Lumezzane / Brescia

Lumezzane, ragazza di 26 anni trovata morta in casa dalla madre

Tragedia tra le mura di casa. La vittima, Clauda Fusi, è stata trovata senza vita nel suo letto. I dettagli

Immagine d'archivio

Claudia Fusi, una ragazza di appena 26 anni, è stata trovata senza vita nel suo letto. Il dramma a Lumezzane, nel Bresciano. A fare la drammatica scoperta è stata la madre della giovane. 

Forse la causa della tragedia va ricercata in un malore improvviso, ma è ancora presto per avere certezze: nelle prossime il corpo della 26enne sarà sottoposto ad autopsia per determinare con esattezza le cause della morte.

Paese sotto choc

La notizia della drammatica e improvvisa scomparsa di Claudia si è diffusa rapidamente a Lumezzane, il paese della giovane: la 26enne - scrive BresciaToday - era molto conosciuta e si dava parecchio da fare per la sua comunità. Da sempre molto attiva in ambito parrocchiale, lavorava come educatrice alla Rsa 'Le Rondini'.

In tanti la stanno ricordando su Facebook con decine di messaggi e fotografie: "Una persona meravigliosa, solare umile, unica e sempre dolce" scrive Katia; "Ci mancherà il tuo dolce sorriso" aggiunge Bruna.  

Lascia i genitori, mamma Antonella e papà Giovanni, e il fratello Luca.Per pregare e dare conforto alla famiglia alle 20 di domenica, nella sala del commiato di via De Gasperi, si terrà la veglia funebre. L'ultimo saluto alle 15 di lunedì nella chiesa di Pieve.  

La notizia su BresciaToday

Claudia Fusi, fonte foto Facebook

Claudia Fusi-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lumezzane, ragazza di 26 anni trovata morta in casa dalla madre

Today è in caricamento