"Botte e insulti ai bambini", arrestate due maestre: le immagini delle telecamere nascoste

Due maestre sono state arrestate a Vittoria (Ragusa) con l'accusa di maltrattamenti ai danni di bambini a loro affidati. Per le due donne sono stati disposti i domiciliari. Le immagini girate in classe dalla polizia

Maestre arrestate a Vittoria: un fermo immagine del video girato dalla polizia

Avrebbero insultato, umiliato, spintonato, strattonato e percosso i bambini, secondo l'accusa. Per questo due maestre di una scuola materna di Vittoria, in provincia di Ragusa, sono state arrestate dalla polizia con l'accusa di maltrattamenti ai danni di bambini a loro affidati. Gli agenti del locale commissariato e della squadra mobile di Ragusa hanno eseguito nei loro confronti un’ordinanza del gip che ha disposto per le due maestre gli arresti domiciliari.

Arrestate due maestre di una scuola materna a Vittoria, Ragusa

Nel fascicolo dell'inchiesta sono stati acquisiti i filmati registrati dalle telecamere nascoste nella classe dalla polizia, dopo che erano state avviate indagini in seguito ad una segnalazione ricevuta. Nei filmati, sottolinea la Questura di Ragusa, emergono "le gratuite e inaudite violenze fisiche e verbali ai danni dei bambini". In uno si vede una delle maestre rimproverare aspramente un bambino, strattonarlo e colpirlo al viso più volte con schiaffi. La scena avviene mentre gli altri bambini della classe sono seduti per terra e guardano l’aggressione.

"Quotidianamente e senza alcun motivo - sottolineano dalla polizia, che ha indagato con la squadra mobile di Ragusa e il commissariato di Vittoria - le donne insultavano, umiliavano, spintonavano, strattonavano e percuotevano le povere vittime indifese che ormai, impietrite, sottostavano ai continui maltrattamenti e vessazioni, senza reagire e senza potere, data la tenerissima età, neanche raccontare le angherie subite ai genitori".

Maestre arrestate a Vittoria: il video girato dalla polizia

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morta Susanna Vianello, figlia di Edoardo e Wilma Goich

  • Massimiliano e Davide uccisi, lo strazio della sorella: "Mi sembra di impazzire"

  • Coronavirus, dagli alimenti alle banconote: a cosa stare attenti quando facciamo la spesa

  • Michelle Hunziker, famiglia XXL in quarantena: "Per me Goffredo e Sara due figli acquisiti"

  • Coronavirus, le tre condizioni (secondo il virologo) per tornare alla "pseudo normalità"

  • Storie Italiane, Luca Argentero a Eleonora Daniele: “Non sapevo fossi incinta”

Torna su
Today è in caricamento