Venerdì, 17 Settembre 2021
Emergenza maltempo

Maltempo, nuova allerta della Protezione civile: ecco i fiumi che fanno paura

In Lombardia spaventano Po, Lambro e il lago Pusiano. I rischi maggiori nei comuni di Casalmaggiore, Boretto, Borgoforte e Sermide

Il Lambro a rischio esondazione

Il Centro funzionale monitoraggio rischi di Regione Lombardia ha emesso un avviso di criticità per rischio idraulico per i fiumi Po e Lambro, e per il lago di Pusiano.

Il colmo di piena del Po è attualmente in prossimità delle stazioni di Casalmaggiore (Cremona) e Boretto (Reggio Emilia) ed è atteso in serata presso Borgoforte (Mantova). Raggiungerà valori al colmo che, ad oggi, sono previsti su valori di poco superiori a quelli delle piene del 2002 e 2009, ma comunque inferiori a quelli raggiunti negli eventi del 1994 e 2000. Le aree che destano maggior preoccupazione sono Casalmaggiore e Boretto per Cremona e Mantova, Borgoforte e Sermide per Mantova.

Per quanto riguarda il Lambro, si attende, tra poche ore, il ritorno al di sotto della moderata criticità. Comunque, a causa delle problematiche presentatesi negli ultimi giorni, "si raccomanda di mantenere - ove ritenuto più opportuno - un'adeguata attività di monitoraggio e sorveglianza".

Anche il livello del lago di Pusiano è previsto in decrescita e si attende il ritorno dalla elevata alla moderata criticità attorno alle ore centrali di domani, 19 novembre, tra circa 24 ore. La decrescita del lago sarà lenta e si attende il ritorno alla ordinaria criticità tra alcuni giorni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo, nuova allerta della Protezione civile: ecco i fiumi che fanno paura

Today è in caricamento