rotate-mobile
Sabato, 28 Gennaio 2023
Città Roma

Violento temporale a Roma, strade allagate e metropolitane in tilt

Strade come fiumi in piena dopo mesi di siccità nella capitale

Strade allagate, traffico in tilt, tombini che non riescono a reggere il peso dell'acquazzone, chiusure parziali sulla metro A e sulla metro B per colpa del maltempo. Dalle prime ore della mattina un forte temporale ha colpito Roma da nord al litorale.

Tuoni e fulmini su Ostia e sferzate di vento nei quartieri a sud della città. Dalla Protezione civile la disposizione di aprire già all'alba il Centro operativo comunale di Porta Metronia per monitorare attentamente il quadro con gli uffici interessati, Atac, Ama, Acea, i dipartimenti capitolini.

Ponte Milvio come un lago: saltano i tombini

L'allerta meteo era stata lanciata già ieri con codice di emergenza arancione, ossia il terzo livello di gravità su una scala di quattro. Durerà almeno fino alla giornata di domani, ma una mattinata di pioggia battente è già sufficiente a presentare il conto. La Capitale si ritrova per l'ennesima volta a combattere contro strade trasformate in fiumi in piena.

Strade come fiumi in piena: le immagini

Ma già con un'ora di pioggia battente la Capitale fa i conti con disagi e allagamenti stradali. Nessun quadrante è risparmiato. Ponte Milvio, piazza Galeno, piazzale delle Crociate, viale Regina Margherita, viale Regina Elena, piazzale del Verano fino a stazione Tiburtina. E ancora in centro l'area del Colosseo-Circo Massimo, terme di Caracalla, piazzale Numa Pompilio. Tutto completamente allagato.

Segui tutti gli aggiornamenti su RomaToday
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violento temporale a Roma, strade allagate e metropolitane in tilt

Today è in caricamento