rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Agrigento

"Non uscite di casa": dopo l'allerta meteo esondazioni, crolli e case evacuate

La condizione è di grande, grandissimo, rischio: a lanciare l'appello ai cittadini è il prefetto di Agrigento Maria Rita Cocciufa

"Lancio un accorato appello a tutti gli agrigentini, tutti in maniera indistinta, residenti in ogni paese: non mettetevi in macchina e non uscite di casa. Assolutamente non uscite di casa, la condizione è di grande, grandissimo, rischio". A lanciare l'appello ai cittadini è il prefetto di Agrigento Maria Rita Cocciufa. 

L'allarme dovuto al vortice Mediterraneo che convoglia una forte ondata di maltempo sulla zona Nord della provincia portando ad  importanti criticità a Sciacca, Menfi, Ribera e nei Comuni più piccoli del circondario. 

maltempo sicilia-3

In particolare a Sciacca il maltempo ha provocato grossi danni: in contrada Raganella e in contrada Foggia decine di autovetture sono state trascinate via dal fiume di fango: molte sono state ribaltate e distrutte e l'acqua alta è riuscita ad entrare dentro le abitazioni. Sono, inoltre, crollati dei muri perimetrali di alcune abitazioni di via Lido, alcune famiglie sono state rapidamente sgomberate e una porzione di strada ha ceduto trascinando con i detriti alcune vetture.

Tragedia sfiorata a Favara dove un grosso albero è caduto rischiando di finire su due auto in corsa che hanno arrestato la marcia in tempo.  

Segui tutte le ultime notizie su Agrigentonotizie

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Non uscite di casa": dopo l'allerta meteo esondazioni, crolli e case evacuate

Today è in caricamento