rotate-mobile
Giovedì, 22 Febbraio 2024
Città Roma

Maltrattamenti in un asilo: insulti e schiaffi ai bimbi, nei guai cinque maestre

Le indagini sono partite dopo le denunce dei genitori dei piccoli, che hanno fra i 18 e i 32 mesi

Ancora una storia di maltrattamenti in un asilo. Cinque maestre di una struttura del Torrino, alla periferia di Roma, sono finite nei guai con l'accusa di "maltrattamenti in famiglia aggravati" nei confronti dei minori a loro affidati.

I piccoli, tra i 18 e i 32 mesi d'età, avevano iniziato a non voler più andare a scuola, raccontando ai genitori accuse specifiche sulle maestre che, a loro dire, li avrebbero picchiati ("dato le tottò", secondo quanto raccontato ai genitori, ndr). I genitori a quel punto si sono rivolti ai carabinieri, che hanno fatto partire le indagini. Le testimonianze hanno poi trovato riscontro nella realtà dei fatti, scrive Lorenzo Nicolini su RomaToday, e questa mattina i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Eur e della Stazione Torrino Nord hanno eseguito un'ordinanza di "applicazione della misura cautelare interdittiva della sospensione dall'esercizio del pubblico servizio di insegnante" presso istituti di istruzione, nonché del "divieto di avvicinamento alle abitazioni" ed ai "luoghi frequentati dalle persone offese", emesse dal Tribunale di Roma nei confronti delle cinque insegnanti. 

Arrivano le telecamere negli asili nido: "Prevenzione contro i maltrattamenti"

Secondo quanto accertato - anche tramite intercettazioni ambientali audio e video nelle aule dell'asilo Il Papero Giallo - le maestre, con condotte "anche omissive maltrattavano abitualmente i minori con vessazioni psicologiche e fisiche altamente mortificanti", come si legge in una nota dei carabinieri. 

"Abbiamo riscontrato come le maestre prendevano a schiaffi, strattonavano e tiravano per i capelli i piccoli", ha confermato a RomaToday il capitano Marco De Chirico, comandante della compagnia Eur dei Carabinieri. "I bambini, vittime delle percosse, si rifiutavano di andare a scuola visto il clima di tensione che si era creato e certamente incompatibile con le finalità educative".

La notizia su RomaToday

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltrattamenti in un asilo: insulti e schiaffi ai bimbi, nei guai cinque maestre

Today è in caricamento