Martedì, 20 Aprile 2021
Messina

Abusi fisici e verbali dal marito e dal figlio, dopo anni trova si ribella e li fa arrestare

La donna ha trovato la forza di andare a denunciare i suoi aguzzini, ponendo fine a un calvario fatto di aggressioni fisiche e psicologiche in casa

Un incubo che andava avanti da anni, vissuto tra le mura domestiche, tra aggressioni fisiche e psicologiche finalizzate a renderla sottomessa. I suoi aguzzini erano il marito e il figlio di 30 anni, che l’hanno sottoposta per anni ad abusi fisici e verbali finché la donna non ha trovato la forza di andare a denunciarli. 

Ieri i carabinieri della compagnia di Sant’Agata di Militello (Messina) hanno eseguito due ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti del marito della donna, un 64enne, e del figlio, gravemente indiziati dei reati di maltrattamenti, molestie, minacce, ingiurie e lesioni personali gravi, commessi tra le mura domestiche. I due ora si trovano nel carcere di Barcellona Pozzo di Gotto. 

Gli investigatori sono stati affiancati da una “task force” specializzata, costituita presso il comando provinciale dei carabinieri di Messina, per il contrasto alle violenze di genere. 

Gli elementi raccolti dai militari hanno permesso alla Procura di ottenere l’emissione dei due provvedimenti. La Procura di Patti già negli anni scorsi si era interessata al caso e il giovane era stato condannato per una serie di maltrattamenti che risalivano al 2018. 

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abusi fisici e verbali dal marito e dal figlio, dopo anni trova si ribella e li fa arrestare

Today è in caricamento