rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Milano

La mamma che va col figlioletto a rubare in una casa, ma resta chiusa dentro

Arrestata una 32enne. Aveva portato con sé il figlio di 11 anni

Una donna di 32 anni, cittadina serba nata in Belgio con precedenti, è stata arrestata giovedì mattina a Milano con l'accusa di tentato furto in abitazione dopo essere rimasta praticamente in trappola all'interno dello stesso appartamento che stava cercando di svaligiare. 

L'allarme è scattato quando il proprietario di casa è tornato e ha sentito degli strani rumori, per poi accorgersi che tutte le stanze erano a soqquadro, mentre l'ultima in fondo al corridoio era chiusa a chiave. È bastato poco per scoprire che la ladra, una volta scoperta, aveva cercato di rifugiarsi lì per poi scappare dalla finestra, senza sapere però che l'uscita era chiusa dalle sbarre. 

A quel punto ai poliziotti è bastato aprire la porta per fermare la 32enne e scoprire che aveva portato con sé anche il figlioletto di appena undici anni. Per lei sono scattate la manette. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La mamma che va col figlioletto a rubare in una casa, ma resta chiusa dentro

Today è in caricamento