Palpeggia adolescente in ascensore: è caccia al maniaco

E' successo in una palazzina a Prati, quartiere centrale di Roma

Una giovane di 13 anni è stata palpeggiata da un uomo mentre si trovava in ascensore con due amiche. E' successo in una palazzina a Prati, quartiere centrale di Roma. Secondo quanto denunciato dal padre dell'adolescente ai carabinieri, la figlia al momento dell'aggressione si trovava in compagnia di due coetanee.

Prati (Roma): caccia al maniaco dell'ascensore

Tutto è accaduto nel giro di pochi secondi. Le tre ragazzine sono entrate nell'ascensore della palazzina dove vive una delle tre amiche; proprio in quel momento sono state sorprese da un uomo che le ha spintonate, poi ha chiuso le porte e si è avventato su una delle adolescenti, molestandola e palpeggiandola. 

Maniaco ascensore, l'identikit: "Tra i 30 e i 40 anni"

Attimi di terrore: quando l'ascensore si è fermato, il maniaco si è dato alla fuga. Sotto shock le ragazzine hanno raccontato tutto ai genitori, che a loro volta hanno allertato le forze dell'ordine. Sul posto sono intervenuti nel giro di poco tempo i carabinieri della Stazione Roma Prati che, raccolte le prime testimonianze, hanno cominciato da subito la caccia all'uomo: sarebbe di età compresa fra i 30 ed i 40 anni, di carnagione bianca, con indosso una maglia a maniche lunghe e dei pantaloncini corti. A breve le giovani saranno ascoltate in audizione protetta per raccogliere ulteriori elementi che potrebbero rivelarsi utili per le indagini.

Sequestrate e violentate mentre fanno il pieno: preso il maniaco del distributore

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Buoni fruttiferi postali, il "brutto pasticcio" sui rimborsi

  • Bollette luce e gas, buona notizia per metà degli italiani

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 13 febbraio 2020: centrato un 5+1 da mezzo milione

  • Grande Fratello Vip 2020: anticipazioni, cast e cosa c'è da sapere

  • La moglie di Piero Pelù rivela: "Mi ha sposata perché aveva strizza"

  • C'è posta per te, Maria De Filippi perde la pazienza: "Non ce la posso fa"

Torna su
Today è in caricamento